ABRUZZO IN MOTO, OFF ROAD TOUR CON STERRARE E’ UMANO

ABRUZZO IN MOTO

Era già da qualche anno che avevo il pallino di visitare l’Abruzzo in moto ma solo ed esclusivamente su percorsi off-road, non perché visitarlo su asfalto non sia entusiasmante ma più semplicemente perché l’ho visitato in moto su strada più di una volta. Finalmente mi sono deciso e il 19/20 settembre 2020 ho contattato Simone Romano ed ho partecipato all’evento “ABRUZZO OFF ROAD TOUR” organizzato da Sterrare è Umano

COME MAI HO DECISO DI PARTECIPARE PROPRIO AL “ABRUZZO OFF ROAD TOUR” ?

La risposta è molto semplice, ho cercato e studiato a lungo un’associazione a cui rivolgermi per poter fare questo genere di tour e dopo un’attenta ricerca sono giunto alla conclusione che la migliore in zona è Sterrare è Umano, un team di appassionati motociclisti ed esperti conoscitori del territorio della Valle Del Tirino capitanati appunto da Simone Romano, istruttore di guida in off road nonchè abruzzese doc.

COSA E’ L’ABRUZZO OFF ROAD TOUR ?

E’ un evento adventouring dedicato alle maxi-enduro organizzato dall’associazione Sterrare è Umano e il tour leader è proprio Simone Romano, il tour che si svolge in Abruzzo, più precisamente nella regione della Valle Del Tirino.

Le tracce proposte da Sterrare è Umano toccano all’incirca l’80% di fondi naturali e solcano colline, dorsali montuose e fondi valle fluviali.

Il tour si sviluppa su 2 giorni (weekend) all’insegna dell’avventura, della scoperta e del divertimento, non è troppo impegnativo ma comunque richiede un minimo di esperienza in off road con la propria maxi-enduro.

E’ possibile noleggiare in loco l’attrezzatura tecnica e le moto se non si dispone della propria moto.

CHI PUO’ PARTECIPARE AL “ABRUZZO OFF ROAD TOUR” ?

Non esiste un limitè di età, possono partecipare tutti i motociclisti dotati di patente A o A2, indifferentemente dal fatto che si tratti di uomini o donne, la cosa importante è partecipare senza il passeggero per poter godere a pieno la bellezza ed il divertimento della guida in off road.

Durante la mia partecipazione al Abruzzo Off-Road Tour ho avuto l’occasione di conoscere diversi motociclisti provenienti da ogni angolo d’Italia e non solo, ho incontrato appassionati del segmento adventouring, gente di ogni età , dal diciottenne con la moto depotenziata al sessantenne con migliaia di chilometri d’esperienza sul groppone, tutti accomunati dalla medesima voglia di scoprire l’Abruzzo in compagnia della migliore guida della zona, Simone è uno che sa bene dove va e sa riconoscere i limiti e le capacità di ogni partecipante mettendo tutti a proprio agio sui sentieri che propone.

CHE MOTO SONO AMMESSE ?

Si può partecipare con ogni moto mono o bicilindrica che sia adeguata all’uso off road, poco importa se si tratti di un’icona di qualche anno fa o una super moderna come ad esempio la BMW R 1250 GS o la YAMAHA TENERE’ 700 giusto per citarne due, ma non è finita qui, si può tranquillamente partecipare anche con le HONDA X-ADV

PER QUALSIASI INFO E PER LA PARTECIPAZIONE AI TOUR RIVOLGETEVI A SIMONE ROMANO DI STERRARE E’ UMANO …. E HO CHIUSO ANCHE LA RIMA

ECCO COSA VI ASPETTA

ABRUZZO IN MOTO

Rispondi