RECENSIONE MITAS TERRAFORCE R

MITAS TERRAFORCE R

IN CHE CONDIZIONI HO USATO QUESTE GOMME ?

Oggi, dopo circa 6.000 km d’uso ho deciso di raccontarti le mie impressioni su queste gomme stradali per Maxi-enduro di casa Mitas, ma prima ci tengo a dirti il perchè ho scelto proprio le TerraForce R.

Per prima cosa voglio dirti posseggo una KTM 1290 SUPER ADVENTURE R, quindi parliamo di una moto con parecchi cavalli ed una mole da mucca.

Luglio 2020, la partenza per la Francia si avvicina, mi aspettano 6.000 km di asfalto con temperature molto variabili, da 12 gradi dei pirenei a 40 dei parchi francesi, non so bene che condizioni meteo incontrerò ma una cosa è certa, ho bisogno di una gomma prettamente stradale che mi garantisca un gran grip in ogni condizione di temperatura e clima su asfalto, ho letto un pò di tutto sui vari forum alla fine la scelta è ricaduta su queste gomme principalmente per il prezzo, non volevo spendere troppo per una gomma che avrei dovuto sostituire 15 giorni dopo.

Le Mitas TerraForce R sono arrivate circa 3 giorni dopo averle ordinate direttamente su Amazon, montate e partito per la Francia, quasi 1000 km di trasferimento autostradale a pieno carico con passeggero e valige, fin qui tutto perfetto, d’altro canto in autostrada non si piega per nulla e tutte le gomme sono perfette.

MITAS TERRAFORCE R

Pirenei, cominciano le curve, parto pian piano senza fidarmi troppo ma più passano i minuti, le curve e i tornati e più mi rendo conto che queste gomme sono davvero perfette, mai un’incertezza, mai una curva in cui la moto ha perso aderenza o stabilità, vibrazioni nulle e gran grip già dopo qualche minuto d’uso, che dire sono rimasto piacevolmente sorpreso dalle Mitas TerraForce R e ad oggi posso assolutamente dire che le sceglierei ancora per un viaggio prettamente stradale ma con una grossa differenza, se prima le ho scelte solo ed esclusivamente per il prezzo oggi che le conosco a fondo le sceglierei per l’assoluto rapporto qualità/prezzo e soprattutto perchè si tratta di una gomma bimescola quindi più dura al centro e decisamente più morbida ai lati quindi in grado di garantire sia resa chilometrica che tenuta in piega.

Ovviamente come ogni gomma anche la TerraForce R ha dei punti “deboli” se così vogliamo chiamarli, io ho stressato la gomma più che potevo staccando decisamente forte e piegando parecchio a velocità sostenuta e alla fine del viaggio ho notato che l’anteriore dopo circa 6.000 km è da sostituire mentre la gomma posteriore ha ancora circa 2.000 km di “vita”.

QUANTO COSTANO LE MITAS TERRAFORCE R?

Il prezzo di queste gomme varia di qualche euro da sito a sito, io personalmente le ho aquistate su Amazon pagandole 160 euro circa la coppia in misura 90/90 21 per l’anteriore e 150/70 18 il posteriore.

VOTI MITAS TERRAFORCE R

  • ASFALTO ASCIUTTO – 8
  • ASFALTO BAGNATO – 8
  • OFF ROAD – 5
  • RESA CHILOMETRICA – 7
  • RAPPORTO QUALITA’ PREZZO – 10

TABELLA MITAS TERRAFORCE R

SE SIETE CURIOSI DI SAPERE COME VANNO LE MITAS E07 O LE MITAS E09 VI CONSIGLIO DI CLICCARE SUI LINK.

2 pensieri riguardo “RECENSIONE MITAS TERRAFORCE R

Rispondi